Assistenza tecnica per refrigerazione e retrofit su impianti frigoriferi

Competenza e professionalità fanno di Fasar il miglior partner per industrie e privati

Sono tanti i servizi di qualità offerti dalla Fasar di Pistoia, ideali sia per le grandi aziende sia per i privati cittadini, ed è possibile scoprirli visitando le sezioni dedicate a:

La ditta pistoiese estende il suo raggio di azione nelle province di Pistoia, Prato, Lucca e Massa Carrara, e grazie alla sinergia con Frigotecnica è in grado di garantire un servizio efficiente e rapido in tutta la Toscana centro settentrionale.

 

Per quello che riguarda l’assistenza tecnica, garantire la continuità del freddo a i nostri clienti è l’obiettivo principale di Fasar, che per questo offre la possibilità di avere una qualificata assistenza tecnica d’urgenza su impianti frigoriferi industriali e commerciali 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno. Inoltre, c’è la possibilità di stipulare contratti di manutenzione personalizzati e programmati per ogni tipo di impianto

 

Un altro dei servizi offerti da Fasar è relativo alla possibilità di realizzare retrofit su impianti frigoriferi funzionanti con gas refrigeranti la cui commercializzazione non è più consentita dalle normative vigenti, adeguandoli, dove possibile, per il funzionamento con refrigeranti di nuova generazione a basso impatto ambientale. Il retrofit consiste nello svuotamento del circuito frigorifero dal vecchio gas, la sostituzione delle parti di impianto non compatibili con il nuovo gas e la ricarica con il refrigerante che più si adatta all’impianto in oggetto. Lo smaltimento del vecchio gas, identificato come rifiuto speciale, viene effettuato secondo la regolamentazione vigente.

 

Fasar inoltre fornisce a tutti i suoi clienti un supporto completo per adempiere ai nuovi regolamenti europei, come quello CE 842/2006 per i gas fluorurati ed il regolamento CE 1005/2009 per i gas clorurati impongono per tutti gli impianti contenenti più di 3kg di refrigerante l’obbligo di redigere il “Registro dell’apparecchiatura” o “Libretto di impianto” in cui registrare tutti gli interventi di manutenzione programmata e di urgenza effettuati sull’impianto. Inoltre stabiliscono la cadenza con la quale devono essere effettuati interventi di manutenzione programmata.

Share by: